Kinloch ci ha contattato per la creazione di un ecommerce di abbigliamento e moda. Il primo approccio con questa bellissima azienda di moda di Milano è stato quello di conoscerli a fondo: capire quali sono i loro prodotti, quale aspetto della loro proposta li rende differenzianti in un mercato abbastanza saturo; saggiare le personalità frizzanti di Davide, Elisabetta e Francesco che si riflettono vive nei colori dei tessuti.

creazione-ecommerce-abbigliamento-modaKinloch produce cravatte, foulard, pochette – fazzoletti da giacca, stole, calzini, papillon – cravattini, cinture e T-shirt. La filiera è tutta rigorosamente Made in Italy e ad ogni prodotto si può aggiungere la finitura dell’orlo a mano. Prodotti destinati ad un target sicuramente esigente per lo stile e la qualità della seta impiegata.

Il primo punto da valorizzare nella creazione dell’ecommerce di abbigliamento è la creatività dei design realizzati dal team Kinloch: fantasie coloratissime talmente vivaci che mettono gioia solo a guardarle e dallo stile inconfondibile.

Altrettanto di rilievo è la disponibilità di un configuratore evoluto in perfetto stile Industria 4.0, che consente la personalizzazione di massa dei prodotti Kinloch. Novità assoluta nel settore specifico ed appannaggio solo di pochi grandi brand internazionali nel settore abbigliamento e accessori.

In ultimo, sebbene non per importanza, il design e la produzione su territorio nazionale. Due fiori all’occhiello da valorizzare, evidenziati in più occasioni all’interno del sito istituzionale. Tali elementi rendono infatti la proposta di Kinloch unica rispetto ai competitor anche blasonati che producono in paesi caratterizzati da manodopera a basso costo.

La creazione dell’ecommerce di abbigliamento che abbiamo realizzato tiene quindi conto di questi elementi caratterizzanti.

 

 

Kinloch-il-progetto-per-un-ecommerce-abbigliamento-e-moda-2

Design e layout: ecommerce di abbigliamento e collezioni

Il cuore del progetto che abbiamo sviluppato ruota tutto attorno ai prodotti, dato che l’obiettivo principale è quello di creare un sito che converta i visitatori in clienti finali. Siamo quindi partiti dall’idea di valorizzare tali elementi e per farlo abbiamo scelto il contrasto come cifra stilistica. I colori che animano le fantasie dei vari prodotti sono già forti ed esprimono un carattere estroso e ribelle catturando l’occhio. Di conseguenza la palette che abbiamo impostato nella creazione dell’ecommerce è composta dalle tinte tipicamente neutre, ovvero il nero e il bianco: non solo riprendono le tonalità del logo e si armonizzano con questo, ma suggeriscono eleganza nel linguaggio visivo tipico della moda.

Anche il layout della pagina dello shop gioca proprio sull’antitesi, cercando di richiamare all’ordine l’allegria chiassosa dei prodotti che spiccano paradossalmente ancora di più. L’utente che arriva nell’ecommerce di abbigliamento simpatizza empaticamente con la condizione positiva insita nel messaggio festoso che trasmettono i colori dei prodotti. Quindi è già propenso all’acquisto restando coinvolto in un’esperienza che ne cattura i sensi.

Tutto il sito è pensato come un viaggio in cui abbiamo voluto tracciare le rotte rappresentate dalle collezioni Kinloch: Città del Messico, L’Avana, Londra, Parigi, Marrakech e Mosca. Il viaggio passa necessariamente attraverso le immagini, ricordi e istantanee di luoghi, momenti ed esperienze che occupano un posto speciale del cuore. Nell’ecommerce Kinloch raccontiamo questo viaggio con uno storytelling visivo e testuale fatto di foto e texture.

Quindi la pagina delle collezioni vede le illustrazioni grafiche dei vari paesi dove portiamo virtualmente l’utente e ogni singola collezione ha un suo carattere netto e riconoscibile, che si fa ricordare proprio con le foto dei modelli e dei prodotti. Le pagine delle collezioni servono a mostrare con unitarietà il costante lavoro creativo di Kinloch. Non tutti i marchi di abbigliamento infatti riescono a produrre collezioni così particolari con questa continuità.

 

Ecommerce di abbigliamento personalizzato da Industria 4.0

Le morbide sete multicolore personalizzabili cucite a mano di Kinloch necessitavano un ecommerce di abbigliamento in grado di valorizzarle: è qui che inizia la storia della creazione dell’ecommerce 4.0 che abbiamo realizzato in questi mesi.

Da un punto di vista della navigabilità dell’ecommerce, le pagine delle collezioni rimandano alla apposita sezione dell’ecommerce stesso, in cui si trovano tutti i prodotti disponibili.
I prodotti dell’ecommerce di abbigliamento sono tutti catalogati per tag e categoria, così da essere bene indicizzabili dai motori di ricerca. La creazione di ecommerce di abbigliamento non può assolutamente prescindere dalla componente SEO: l’ecommerce sul medio lungo periodo vive unicamente di posizionamento sui motori di ricerca, per cui va curato ogni aspetto che influenza il ranking. Per questo motivo, grazie al lavoro da consulente SEO che abbiamo svolto, siamo riusciti ad ottenere ottimi risultati per le keyword del settore.

Kinloch-il-progetto-per-un-ecommerce-abbigliamento-e-moda-4

Prodotti personalizzati con produzione on demand: Industria 4.0 al suo apice

La parte dell’ecommerce Kinloch che riguarda la creazione di prodotti personalizzati è una feature unica. Si tratta dell’apice delle possibilità che Industria 4.0 può offrire oggi: la personalizzazione di massa grazie alla produzione on demand.

I processi produttivi Kinloch sono ingegnerizzati per ricevere dall’ecommerce lo specifico prodotto configurato su misura dal cliente, mandarlo in produzione e inviarlo entro 25 giorni dal pagamento. Per una produzione di altissima qualità è un tempo in linea con gli standard di mercato e noi non possiamo che essere orgogliosi di aver sviluppato la soluzione software che realizza questo piccolo miracolo.

La libreria di plugin WordPress per la creazione di ecommerce di abbigliamento non prevede uno strumento apposito per la personalizzazione di prodotti rispondenti alle richieste di Kinloch, ragion per cui abbiamo sviluppato un plugin ad hoc che non solo consente di farlo, ma genera al volo l’immagine di questo a partire dai singoli elementi grafici che l’utente può selezionare. Questa funzione, all’apparenza banale, consente di poter gestire la personalizzazione senza dover caricare le infinite migliaia di combinazioni fra sfondo, disegno e bordo di foulard e accessori.

Il configuratore che abbiamo sviluppato consente inoltre di aggiungere uno specifico sovrapprezzo o sconto ad ogni feature dell’ecommerce di abbigliamento personalizzabile.
In questo modo, se una particolare lavorazione richiede l’aggiunta di un costo extra, questo viene addizionato o rimosso subito: così si evita di dover creare molteplici prodotti distinguendoli in base ai singoli dettagli di ogni lavorazione.

E tu hai un ecommerce di abbigliamento? Sei sicuro di aver ottimizzato categorie e tag prodotto, descrizioni e metadescrizioni, cercando di cogliere il search intent appropriato?

Se questo articolo ti è piaciuto leggi anche dell’ecommerce di casalinghi realizzato per una azienda storica pavese o della sfida nella creazione di un sito per avvocati.