Al seminario tematico dedicato agli specialisti di comunicazione che seguono i candidati PD alle elezioni 2018 di ieri, il responsabile di Google Italia ha detto che per l’Italia questa è la prima campagna elettorale nazionale in cui internet avrà un peso determinante.

Un’azienda di sondaggi presente all’evento ha misurato che il 70% degli 1,8 Milioni di giovani che andranno alle urne è ancora indeciso. Sono tanti!
È un momento di svolta per il nostro Paese e non so quanto gli italiani e i politici siano coscienti di questa novità. Per capire quanto sia significativo questo momento, non si è toccato nessuno dei temi: radio, tv, giornali cartacei, né locali né nazionali.
Ora che in treno riguardo gli appunti, in effetti mi accorgo che sono davvero tantissime pagine e pur avendo visto molti eventi digital, raramente ho recepito così tanto valore nei contenuti degli ospiti.
Anzi probabilmente mai.

elezioni 2018 comunicazione politica marketing partito democratico pd

Che evento è stato?

Oltre 10 aziende presenti a fare formazione fra cui Google e Facebook. Ero tra il pubblico insieme a freelance, giovani del partito, e agenzie di comunicazione come noi assunte fare marketing e comunicazione politica, e seguire i candidati PD in queste elezioni.

Le prime elezioni Italiane su Internet.

Questo significa che almeno nel PD l’alta dirigenza ha compreso l’importanza del digitale e si è affidata a veri esperti, per fornire a noi “comunicatori” dati e strategie davvero di ultima generazione.
Parliamo di dati e strategie veramente italiane, concrete, senza “americanate”. Eppure oggi anche in piccolo possiamo replicare i metodi che hanno reso famosa Cambridge Analytica. Non con la stessa granularità, ma certamente il tempo del megafono è finito.

Mi auguro che questa evoluzione riguardi tutti i partiti, e si estenda anche alle aziende e alla popolazione, perché l’Italia ha bisogno di futuro, e in Italia ci sono tanti esperti pronti a sostenere la crescita del Paese, e non parlo di politica.

Nella foto un collage di momenti, tra cui la foto di Matteo Renzi.
Senza toccare l’aspetto politico, ma parlando puramente di cultura e tecnologia, è giusto riconoscergli il merito di essere l’artefice di questo rinnovamento in un settore tradizionalmente vecchio come la politica.

 

P.S.
Dopo le elezioni parlerò anche delle tecniche di comunicazione utilizzate. Adesso è il momento di utilizzarle senza farle conoscere agli avversari 😉

La comunicazione è importantissima anche in ambito grafico: scopri il nostro approfondimento sui loghi dinamici.