La rete è in subbuglio, in Italia come nel resto del mondo un sacco di ragazzi, dai 10 ai 30 anni almeno, hanno iniziato a catturare Pokémon in giro per le strade.

come catturare magmar

Eh si perché caro lettore, Pokémon GO è finalmente arrivato! O quasi.

pokemon gloom

In alcuni store mondiali è già presente, sugli altri arriverà entro il 15 luglio, ma molti fan impazienti hanno scaricato l’APK (Android) e hanno iniziato a giocarci, anche a rischio di perdere i progressi fatti il 15 Luglio, quando uscirà finalmente il videogioco sugli store Android ed iOS.

Anche i fan dotati di iPhone stanno scaricando il gioco dallo Store in Nuova Zelanda. chissà° cosa penserà Niantic!!

L’esemplare di Magmar ad esempio che vedi a sinistra è stato catturato su una spiaggia di Civitanova Marche (Grazie a Matteo Occhialini per lo screenshot).

Pare infatti che i Pokémon saranno posizionati in funzione dell’attinenza con il lugo: evidentemente la calda spiaggia è sembrato il posto giusto per un Pokemon di fuoco come Magmar

Il Gloom è invece stato catturato alla Stazione di Pavia (Grazie a Giulia Paoloni per lo screenshot)!

Ci interessiamo tanto al videogioco dei Pokemon perché è il primo vero esperimento di MMORPG in realtà aumentata di respiro planetario e dal grande seguito oggi esistente.

I giocatori cioè muovendosi nel mondo reale possono catturare Pokemon che si nascondono nei loghi veri grazie alla videocamera del telefono, che consente di individuarli.

Come si cattura un Pokémon in Pokémon Go?

Una volta trovato, basta lanciare le PokeBall per catturarli e aggiungerli al proprio Pokedex.

Questo esperimento di realtà aumentata è cruciale oggi: il mercato delle app iOS e Android è saturo, ma nessuno sfrutta davvero la realtà aumentata. Se l’esperimento avesse successo si aprirebbe un nuovo mercato per le interazioni e per distribuire anche contenuti pubblicitari (per cui videoclip, foto, campagne di comunicazione) di nuova generazione.

 

Quel che sta succedendo comunque ha doppiamente dell’incredibile perché molto presto gli sviluppatori si troveranno a gestire una grande quantità di sessioni provenienti da applicazioni Android i cui download non figurano in realtà sullo store.

Questo è un annoso problema per i sistemi Android, mentre per quelli iOS Apple il problema non sussiste: al massimo Niantic troverà una quantità inverosimile di download provenienti dalla Nuova Zelanda, l’unico Store al mondo dal quale il gioco risulta già scaricabile ufficialmente!

NOI SCONSIGLIAMO VIVAMENTE DI SCARICARE IL GIOCO DA UN CANALE NON UFFICIALE.

Stiamo morendo dalla curiosità ma crediamo che per un gioco dalla così ampia longevità non sia un problema attendere, a denti stretti, qualche giorno in più, a fronte della sicurezza di conservare gli avanzamenti e di comportarsi in maniera corretta con gli sviluppatori.

Questo Raichu è stato catturato a Napoli. Grazie ad Alessio Mattarese per lo screenshot.

Pinsir invece è stato raccolto al centro di Terni, davanti un supermercato da Daniele Spera.

raichu catturato a napoli

catturare pinsir pokemon go

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

pokemon weedle a terni pokemon zubat a terni vulpix pokemon go a terni in un parco

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questa carrellata di foto di Pokemon in giro per la città di Terni, in giardini, case e negozi ad opera di Daniele Spera.