Bike & The City è una bellissima realtà che opera con successo da tempo su Milano e sta espandendo la propria offerta turistica su Torino: tour in bici per scoprire le città da un punto di vista meno frenetico e caotico, e soprattutto ecosostenibile.

Geofelix è stata contattata per un restyling conservativo del sito a supporto di questa nuova sfida su una metropoli importantissima, qual è il capoluogo del Piemonte.

Durante il briefing in cui ci siamo interfacciati con il cliente, sono emerse diverse richieste e i punti cardine da evidenziare erano i seguenti:

  • Far apparire il sito come una guida turistica con informazioni chiare e precise,
  • Lasciare spazio a delle belle foto per mostrare in anteprima alcune delle attrazioni principali delle città
  • Mettere in risalto layout e concetti chiave mediante i colori vivaci del logo
  • Creare un’interfaccia semplice ed immediata di booking

La Home Page è ben suddivisa mettendo in risalto il nuovo sito dedicato a Torino e quello precedente dedicato a Milano. Le foto in slideshow mostrano un assaggio di quello che offrono queste due splendide mete, facendo venire voglia di cliccare e prenotare un tour (operazione distante un solo click dalla home) per scoprire a fondo monumenti e luoghi d’interesse.

Per le scritte in hover abbiamo scelto un font bastoni e uno graziato che uniti armonicamente creano un effetto piacevole: richiamano infatti i font utilizzati nelle guide turistiche cartacee determinando l’associazione mentale con la vacanza.

Una volta entrati in una delle due sezioni principali, puoi notare che i menù riprendono i colori del brand Bike & The City, così facendo riusciamo a mettere in evidenza le parti chiave come il Book Now ossia il Prenota Ora mantenendo unitarietà di stile: il sito è finalizzato alla vendita del tour e anche le diverse call to action servono a questo scopo.

I siti internet vengono creati per uno scopo preciso, solitamente VENDERE, e tutte le scelte DEVONO essere finalizzate al perseguimento di quello scopo.
Nel business il design deve sempre piegarsi alla funzionalità.

I testi sono scorrevoli, suddivisi in paragrafi semplici e con le informazioni essenziali prediligendo così la chiarezza espositiva. Da un punto di vista della user experience questo era un aspetto fondamentale, dato il target a cui ci siamo rivolti. I turisti infatti scelgono questo tipo di servizi sul posto, la scelta è abbastanza istintiva e non si può far perdere troppo tempo al possibile cliente, altrimenti alla prima difficoltà abbandonerà il sito senza finalizzare l’acquisto.

Anche il sistema di booking che abbiamo creato è orientato in questa direzione: pochi dati richiesti e pochissimi click per consentire delle prenotazioni rapide e facili. In un e-commerce spesso queste caratteristiche vengono sottovalutate facendo risultare frustrante la finalizzazione di un ordine.

Per scoprire gli altri siti che abbiamo realizzato cliccate su Creazione siti web.